Microstampaggio

I pezzi piccolissimi richiedono requisiti elevatissimi

I microcomponenti sono spesso più piccoli di un chicco di granulato. Una lavorazione del materiale fuso uniforme, tempi di sosta ridotti delle plastiche e la lavorazione in base al principio “first-in-first-out” sono pertanto decisivi per la qualità dei vostri pezzi. Anche in tale settore vi offriamo soluzioni efficienti ed orientate alle esigenze pratiche.

 

La nostra microunità d'iniezione abbina una vite di plastificazione da 8 mm a una seconda vite per la fusione. Grazie a questa tecnologia all'avanguardia è possibile lavorare anche i pesi di stampata al di sotto del grammo. Una maggiore flessibilità viene assicurata dal nostro modulo per microiniezione, che funziona sullo stesso principio. Grazie alla sua configurazione modulare la produzione non rimane limitata al microstampaggio a iniezione.

Highlights

  • Ampia offerta: viti di plastificazione con diametro da 15 o 12 mm nonché speciale microunità d'iniezione e modulo per microiniezione con vite di plastificazione da 8 mm
  • Preparazione del materiale sempre ottimale Lavorazione di diversi termoplasti e LSR secondo il principio "first in, first out"
  • Iniezione riproducibile anche in caso di corse di traslazione brevi con una vite con posizione regolata
  • Garanzia di qualità efficace: monitoraggio di tutti i parametri del processo della pressa e della periferica in modo centralizzato tramite il gruppo di controllo SELOGICA
  • Presse standard ALLROUNDER modulari ampliabili offrono una soluzione di sistema per micropezzi, ad esempio, con automazione, modulo per l'aria pulita e ionizzazione

Esempi pratici

Calotte di copertura per microinterruttori
Un'unità di produzione compatta su una pressa elettrica ALLROUNDER 270 A produce sottilissime calotte di copertura in LSR per microinterruttori, utilizzabili ad es. nell'industria medicale o automobilistica. I pezzi, il cui peso è pari a 0,008 g, vengono controllati in linea e confezionati in sacchetti.

Microruota contagocce
Con le presse standard ottimizzate di ARBURG è possibile produrre microcomponenti di altissima qualità, tra cui ruote contagocce dal peso di soli 0,004 grammi. Grazie a una speciale unità di microproduzione, ARBURG è in grado di offrire ai suoi clienti una soluzione efficiente per ottenere pesi della stampata nell'ordine di pochi milligrammi.
al pezzo stampato

Ferrule
Le ferrule in ceramica sono impiegate per il collegamento dei fasci di fibra di vetro nella trasmissione dei dati. Decisiva è la configurazione estremamente precisa del foro passante del diametro di solo 0,125 mm. Con lo stampaggio ad iniezione con polveri si ottengono tolleranze di +/- 10 µm. Ciò è possibile grazie alla vite con posizione regolata di ARBURG.

Orologio
I componenti di microprecisione quali ad esempio quelli negli orologi, non devono essere piccoli ma rispettare tolleranze nella gamma di micrometri. La vite con posizione regolata oppure le presse servoelettriche di ARBURG garantiscono un'iniezione precisa.