Conferenze degli esperti

Informazioni "di prima mano" sullo stampaggio a iniezione

Nel corso delle conferenze in programma, esperti di vari settori analizzeranno le attuali tendenze riguardanti la lavorazione delle materie plastiche. Ma non solo: vi aspettano anche interessanti conferenze su tematiche quali l'Industria 4.0, la modalità costruttiva a struttura leggera, gli impianti "chiavi in mano" e l'ARBURG Plastic Freeforming.

Stampaggio a iniezione di componenti a struttura leggera

Project management dalla concezione del prodotto alla produzione
Automatizzare in modo personalizzato il processo di stampaggio a iniezione significa ottenere molteplici vantaggi. Per una sua corretta implementazione, l'ampio know-how circa le presse per stampaggio a iniezione rappresenta un presupposto fondamentale. Durante questa conferenza verranno illustrati i principali componenti e processi relativi agli impianti "chiavi in mano", sottolineando i vantaggi per i clienti con innovativi esempi di applicazione.

Ing. Manuel Wöhrle (reparto vendite ARBURG)
Wöhrle lavora in ARBURG dal 2003. Inizialmente si occupava della progettazione e del coordinamento di progetti di automazione complessi nel reparto dedicato alla realizzazione di impianti "chiavi in mano". Dal 2015 è il principale referente commerciale per la modalità costruttiva a struttura leggera.

Orari:

10.30 - 11.00TedescoOgni giorno
12.00 - 12.30TedescoOgni giorno
13.00 - 13.30 IngleseMercoledì - Venerdì
14.00 - 14.30IngleseMercoledì - Venerdì

Soluzioni "chiavi in mano"

Project management from the product idea through to production
Individualised automation in all aspects of the injection moulding process offers numerous benefits. Successful implementation calls for a high level of expertise that goes beyond injection moulding machine technology. This presentation covers important components and processes in the turnkey system and focuses on the benefits to the customer with several innovative application examples.

Ing. Andreas Armbruster (Impianti "chiavi in mano" ARBURG)
Armbruster lavora in ARBURG dal 1998 ed è impiegato nel reparto dedicato agli impianti "chiavi in mano", dove si occupa dell'ideazione e della realizzazione di progetti di automazione complessi riguardanti le presse per stampaggio a iniezione.

Orari:

10.00 - 10.30TedescoOgni giorno
11.30 - 12.00IngleseMercoledì - Venerdì
13.00 - 13.30TedescoOgni giorno
14.30 - 15.00IngleseMercoledì - Venerdì

ARBURG Plastic Freeformer

Come sfruttare appieno le possibilità offerte dal freeformer
A differenza dei tradizionali processi di produzione additiva, nell'ARBURG Plastic Freeforming i granulati standard qualificati, ovvero ritenuti idonei, vengono fusi come avviene nello stampaggio a iniezione. I componenti prodotti con il freeformer hanno quindi proprietà simili ai pezzi stampati a iniezione per quanto riguarda densità e resistenza meccanica. Durante la conferenza, gli esperti forniranno informazioni circa l'attuale stato della tecnica, presentando anche esempi riguardanti la produzione personalizzata o in piccole serie.

Ing. Martin Neff (ARBURG Plastic Freeforming)
Neff lavora in ARBURG dal 1996, dove si occupa del processo di Plastic Freeforming e di vari aspetti tecnologici, dalle specifiche del freeformer alla produzione di campioni.

Orari:

11.00 - 11.30TedescoOgni giorno
12.30 - 13.00TedescoOgni giorno
13.30 - 14.00IngleseMercoledì - Venerdì
15.00 - 15.30IngleseMercoledì - Venerdì

Sensori per l'Industria 4.0

Comunicazione wireless per una produzione efficiente
In combinazione con una moderna infrastruttura IT, l'attuale tecnologia utilizzata dai sensori consente di controllare l'intera produzione basandosi sui dati. Il collegamento dei sensori all'unità di comando dell'impianto avviene senza fili e in modo completamente automatizzato, ad esempio tramite identificazione a radiofrequenza (RFID). I dati acquisiti dal processo di produzione forniscono importanti informazioni per la diagnosi e la garanzia di qualità.

Manfred Münzl (Balluff GmbH)
Münzl lavora in Balluff dal 1984, dove ha occupato varie posizioni. In qualità di Industry Manager nel settore delle presse per la lavorazione della plastica, da 20 anni fornisce supporto a costruttori e clienti finali.

Ing. Rainer Traub (Balluff GmbH)
Traub lavora in Balluff dal 2007, dove ha contribuito con successo alla creazione del reparto di Industrial Networking. Successivamente ha anche svolto il ruolo di responsabile commerciale. Da agosto 2016 è a capo delle attività di project management per il settore RFID di Balluff.

Orari:

11.30 - 12.00TedescoOgni giorno
12.30 - 13.00TedescoOgni giorno
14.00 - 14.30IngleseMercoledì - Venerdì
15.00 - 15.30IngleseMercoledì - Venerdì

Partership consolidata

Collaborazione con ARBURG per la realizzazione di soluzioni orientate al futuro
In uno scenario caratterizzato da un'innovazione sempre più veloce e da una maggiore complessità a livello produttivo, la flessibilità e la sicurezza dei processi sono due aspetti fondamentali. Ciò vale sia per la produzione completamente automatizzata di soluzioni high-tech che per la capacità di un'azienda di cogliere nuove sfide, come ad esempio quelle poste dall'Industria 4.0. Solo attraverso una collaborazione mirata con i giusti partner è possibile creare valore e cogliere nuove opportunità.

Ing. Klaus Hilmer (Festo Polymer GmbH)
Hilmer ha studiato ingegneria presso l'università di Aquisgrana, specializzandosi in tecnologia di processo e chimica dei polimeri. Nel 2011 ha ampliato il reparto dedicato alla tecnologia dei polimeri di Festo e dal 2013 è amministratore di Festo Polymer GmbH.

Ing. Torsten Ratzmann (Pöppelmann Holding GmbH & Co. KG)
Ratzmann ha studiato ingegneria dei materiali presso l'università di Osnabrück ed è stato responsabile di produzione per numerose aziende in Germania e all‘estero. Dal 2016 è CEO del gruppo Pöppelmann.

Dott. Michael Baumeister (HARTING Electric GmbH & Co. KG)
Baumeister lavora presso Harting Technologiegruppe dal 2011. Ha studiato ingegneria meccanica presso l'università di Karlsruhe, specializzandosi in logistica/pianificazione della produzione e delle fabbriche. Attualmente è a capo dei tre stabilimenti del gruppo HARTING in Germania.

Dott. Sebastian Wiebel (Continental Automotive GmbH)
Wiebel lavora dal 2012 per Continental Automotive. Dal 2015 è responsabile di produzione per lo stampaggio a iniezione dei componenti ottici per i visori a sovrimpressione (head-up display) delle automobili.

Orari:

11.00 - 11.30TedescoOgni giorno
12.00 - 12.30IngleseMercoledì - Venerdì
13.30 - 14.00TedescoOgni giorno
14.30 - 15.00IngleseMercoledì - Venerdì