Stampaggio a iniezione di componenti a struttura leggera

Ogni grammo è importante!

La modalità costruttiva a struttura leggera è richiesta in molti settori come "problem solver". Lo scopo è quello di ridurre il peso del pezzo con proprietà meccaniche il più possibile migliori. Vengono utilizzati processi ARBURG quali l'applicazione di espanso fisico, il processo di miscelazione a fibra lunga (FDC) anche in combinazione con laminato organico e lo stampaggio diretto di particelle di schiuma espansa (PVSG).

Compoundazione diretta di fibre lunghe (FDC)

Componenti a struttura leggera rinforzati con fibre di vetro lunghe
Nell'ambito dell'innovativa compoundazione diretta di fibre lunghe (FDC), le fibre a filamenti continui vengono tagliate a misura e alimentate direttamente nella massa fusa allo stato liquido. Questo processo offre un'alternativa conveniente alla lavorazione di compound rinforzati con fibre di vetro. Durante la compoundazione FDC è inoltre possibile definire flessibilmente la lunghezza e la percentuale delle fibre, nonché la combinazione dei materiali, influendo in modo mirato sulle proprietà di un determinato componente.

Mediante una ALLROUNDER 820 S idraulica con forza di chiusura di 4.000 kN vengono prodotti pezzi in PA rinforzato con fibre lunghe per la realizzazione di giunti in struttura leggera ad alta resistenza utilizzati nel settore dei casalinghi. La funzione di controllo del peso integrata nel sistema automatizzato valuta l'uniformità del peso della stampata e di conseguenza anche la composizione fibrosa, verificando i risultati della misurazione nell'unità di comando SELOGICA come parametri di processo. I pezzi finiti vengono depositati su un nastro trasportatore da un sistema robot lineare MULTILIFT V.