K 2013: Industria 4.0

Componente dotato di dati di produzione personalizzati

16.10.2013
In occasione della fiera K 2013, ARBURG unisce la stampa in linea a Industria 4.0, un progetto del futuro. Allo stand A13 di ARBURG nel padiglione 13, i visitatori della fiera riceveranno una targhetta con il loro nome e codice QR personalizzato e potranno consultare online i principali parametri di produzione.

Prodotti personalizzati in one-piece-flow
L’idea alla base di Industria 4.0 è una rete di risorse , pezzi stampati e la produzione. A tale scopo, anche la produzione di prodotti intelligenti, personalizzabili in one-piece-flow, identificabili in maniera inequivocabile nella catena del processo e controllabili risulta di fondamentale importanza. Ad esempio, i produttori e gli utenti possono tenersi informati circa la storia, lo stato, la posizione attuale e i principali parametri di produzione di ogni singolo componente.

K 2013: Quattro passi per la targhetta con nome "intelligente"
Alla K 2013, ARBURG mostrerà il funzionamento di una produzione "intelligente" prendendo ad esempio un’unità di produzione sviluppata insieme al partner FPT Robotik. Essa è composta da una ALLROUNDER 370 E elettrica, un robot a sei assi e dall’impianto di stampa in linea. In quattro passi, l’impianto produce una targhetta con nome personalizzata e adatta al web:

  • I dati vengono rilevati in un terminale e memorizzati su una scheda Transponder personalizzata per mezzo del software SAFELOG di ARBURG.
  • La scheda Transponder viene esaminata nel gruppo di controllo SELOGICA della pressa a iniezione. Con il ciclo successivo, essa produce la targhetta con nome desiderata con codice QR.
  • SELOGICA trasmette i dati di produzione personalizzati al sistema ARBURG con computer centrale ALS. Il sistema elabora a livello centrale anche i parametri rilevanti per il processo di pressione quali temperatura, umidità e pressione atmosferica e li trasmette al server web della sede centrale dell'azienda.
  • Dopo la stampa della targhetta con nome, le singole porzioni di dati sono visibili online tramite scannerizzazione del codice QR. Tra i singoli dati compaiono nome e ora, il ciclo contato e i dati di elaborazione riferiti al pezzo.

Oltre ad ALS, il processo InkBot utilizzato per la stampa delle targhette con nome ha una funzione chiave. La tecnologia combina la stampa digitale e la robotica alla stazione di lavoro automatizzata sistemata a valle dello stampaggio a iniezione. Solo così è possibile avere un cambio di motivi nel giro di pochi secondi.

Ulteriori informazioni
al ALS
al SAFELOG
al pezzo stampato "targhetta con nome"
al robot a sei assi con SELOGICA