ARBURG alla PIAE Europe 2021

Tutela delle risorse nell'industria automobilistica

16.07.2021
ARBURG partecipa alla PIAE Europe l'8 e il 9 settembre 2021 a Mannheim (Germania) in primo luogo con una conferenza sul progetto R-Cycle, di cui ARBURG è il partner esclusivo per l'ingegneria meccanica. Inoltre, ARBURG presenta esempi di futuri componenti per il settore automobilistico (foyer, stand 119).

Conferenza sul progetto R-Cycle
Nell'ambito di una presentazione specialistica (9 settembre, ore 12:30), il dott. Thomas Walther, caporeparto di Application & Process Development presso ARBURG, e il dott. Benedikt Brenken, direttore di R-Cycle Initiative presso Reifenhäuser, fanno un resoconto delle esperienze di ARBURG, in qualità di partner esclusivo per l'ingegneria meccanica, e di Reifenhäuser, come impresa promotrice del progetto di cooperazione R-Cycle.
Sull'esempio pratico di un impianto chiavi in mano “smart” incentrato su una pressa ALLROUNDER 370 A elettrica, viene presentato come sia possibile recuperare materiale riciclato di alta qualità da un prodotto dopo la fase di utilizzo e chiudere così il cerchio dei materiali.

Esempi di futuri componenti
ARBURG presenta nell'area espositiva a scopo esemplificativo una selezione di futuri componenti per il settore automobilistico stampati a iniezione e realizzati in modo additivo nell'ARBURG Plastic Freeforming (APF). La gamma comprende, ad esempio, inserti rivestiti, componenti ibridi ed esempi pratici per la modalità costruttiva a struttura leggera.