ARBURG alla PIAE Europa 2020

Efficienza e salvaguardia delle risorse nel settore automobilistico

10.02.2020
Il 28 e 29 luglio 2020 ARBURG partecipa alla PIAE Europa a Mannheim (Germania) con un intervento relativo al trattamento dei materiali integrato nei processi e alla salvaguardia delle risorse nella modalità costruttiva a struttura leggera. ARBURG presenta inoltre innovativi progetti di ricerca e componenti a struttura leggera (foyer, padiglione 119).

Processo FDC: modalità costruttiva a struttura leggera orientata alla salvaguardia delle risorse
Nel suo intervento tecnico (25- 03-2020, ore 11:30) Martin Hoyer, direttore dello sviluppo tecnico-applicativo alla ARBURG, spiega come è possibile realizzare una produzione efficiente e sostenibile dal punto di vista delle risorse di componenti ultraresistenti con l’aiuto del trattamento dei materiali integrato nei processi. Verranno presentate le unità di miscelazione di materiale a fibra lunga (FDC) sviluppate da ARBURG in collaborazione con il centro materie plastiche SKZ di Würzburg ed esempi pratici della produzione in serie.
vai a Stampaggio a iniezione di componenti a struttura leggera

Progetti di ricerca: competenza di ARBURG nella modalità costruttiva a struttura leggera
ARBURG partecipa attivamente a molti progetti di ricerca che verranno presentati alla PIAE:

  • Progetto MoPaHyb
    Insieme al Fraunhofer ICT, Pfinztal, ARBURG ha realizzato un’unità d'iniezione di materiale a fibra lunga aggiuntiva con unità di miscelazione di materiale a fibra lunga (FDC) integrata.
  • Progetto SamPa
    Insieme all’università di Dresda, ARBURG ha realizzato un’innovativa porta laterale per veicoli con componenti in espanso e sovrainiettati. È stata sviluppata una nuova catena di processi caratterizzata dalla lavorazione combinata di materie plastiche in particelle di schiuma espansa e stampate a iniezione.
  • Progetto FuPro
    ARBURG e l’università di Dresda mostrano a titolo di esempio uno schienale per vettura come potenziale soluzione a struttura leggera per i veicoli elettrici di domani. ARBURG ha inoltre partecipato alla realizzazione di una nuova tecnologia di presa.
    vai all'articolo su today
  • Progetto ProLemo
    In questo progetto è stato sviluppato un ambiente di produzione per motori a struttura leggera. ARBURG e altri partner rappresentano l’intera catena di produzione del valore per la produzione di veicoli elettrici.
    vai all'articolo su today

Componenti a struttura leggera prodotti mediante tecnica additiva
Come completamento delle presse per stampaggio a iniezione, ARBURG presenta alla PIAE Europa 2020 una selezione di componenti funzionali che sono stati prodotti mediante tecnica additiva con il freeformer nell’ARBURG Plastic Freeforming (AKF).
vai a Componenti freeformer