ARBURG a TCT Asia 2020

Il freeformer 300-3X per la prima volta in Asia

18.12.2019
Durante la fiera TCT Asia (19-21 febbraio 2020), ARBURG presenterà la sua gamma di prodotti per la produzione additiva industriale. Presso lo stand E25 nel padiglione W5 sarà possibile vedere il freeformer 300-3X, alla sua “prima” in Asia.

freeformer 300-3X per componenti funzionali complessi
In occasione di TCT Asia 2020, lavorando tre componenti, il freeformer 300-3X produrrà pezzi funzionali complessi in materiale rigido/morbido con struttura portante resistenti alle sollecitazioni mediante produzione additiva a livello industriale: un traguardo sinora unico nel settore. “Il mercato cinese ha mostrato grande interesse nei confronti dell’esclusivo processo di ARBURG Plastic Freeforming, quindi stiamo nel frattempo lavorando alla commercializzazione del freeformer insieme ai nostri partner. Per il 2020, proprio come l’anno scorso in occasione del nostro debutto in fiera, contiamo di aumentare ulteriormente l’interesse e di ricevere numerose richieste di progetti”, ha dichiarato Zhao Tong, Direttore Generale dell’organizzazione ARBURG in Cina in merito alle sue aspettative per TCT Asia 2020. “Siamo orgogliosi di presentare per la prima volta il freeformer 300-3X in Asia”, ha aggiunto Lukas Pawelczyk, caporeparto per la vendita del freeformer di ARBURG. “Abbiamo inoltre messo insieme una serie di componenti per mostrare ai visitatori l’intera gamma di prodotti ARBURG per il plastic freeforming”.

Componenti di esempio e stazioni interattive
Il processo di ARBURG Plastic Freeforming (APF) offre un’interessante tecnologia complementare per la produzione di pezzi in plastica perfettamente funzionali. Il freeformer trova impiego soprattutto nel settore della tecnologia medicale, nella lavorazione di materiali originali certificati FDA, nella produzione di componenti resistenti alle sollecitazioni in materiale rigido/morbido e nella realizzazione di prodotti in materiale morbido. Sulla base di alcuni componenti, ARBURG dimostrerà tutte le possibili applicazioni del freeformer durante la fiera TCT Asia 2020. Tra queste vi è la produzione di soffietti ad alta densità in TPE, un materiale particolarmente morbido che attualmente può essere lavorato solo tramite il processo APF. Verrà inoltre mostrato come realizzare un tutore con rinforzo in fibra adattabile alle esigenze dei pazienti.
Presso tre stazioni interattive, inoltre, i visitatori potranno toccare con mano una serie di componenti per verificare in prima persona la loro funzionalità e qualità. Un’altra applicazione degna di nota, finora unica nel settore della produzione additiva, consiste nella realizzazione di estensimetri a nastro in TPU morbido (Desmopan) con una percentuale di carbonio e LED integrati.