Al via i lavori di costruzione negli USA

Ampliamento della sede americana di ARBURG

01.07.2019
Con un colpo di vanga, il 17 giugno 2019 sono ufficialmente iniziati i lavori di costruzione per l’ampliamento della sede americana di Rocky Hill: alla superficie esistente si aggiungeranno altri 2.100 m², garantendo così l’80% di spazio in più.

Investimento nella filiale americana
“Negli ultimi anni, la crescita delle nostre attività negli Stati Uniti è andata ben oltre le aspettative, anche per quanto riguarda i tempi. La nostra sede americana, costruita nel 2015, è quindi arrivata al limite della sua capacità”, ha spiegato Friedrich Kanz, amministratore delegato di ARBURG Inc. a proposito dell’espansione dell’edificio di Rocky Hill.

Nuovo capannone e logistica all’avanguardia
Nel nuovo capannone ci sarà più spazio per la costruzione e il collaudo di impianti “chiavi in mano” completi e per le presse a magazzino, adattabili in base alle specifiche esigenze dei clienti. Non mancherà un ampio magazzino ricambi. Caratterizzato da un moderno sistema logistico, il nuovo edificio disporrà inoltre di una gru a cavalletto con capacità di carico di 40 tonnellate. In questo modo, ARBURG potrà migliorare ulteriormente anche il servizio post-vendita. La nuova sede ospiterà altre aule per i corsi di formazione rivolti ai clienti e i seminari tecnici, nonché 25 postazioni di lavoro aggiuntive per i collaboratori che si occupano di tecnologie applicative, impianti chiavi in mano e assistenza. Nell’edificio esistente è già allestito uno showroom in cui trovano posto fino a sette presse per stampaggio a iniezione ALLROUNDER e un laboratorio con due freeformer per la produzione additiva.