ARBURG alla Hannover Messe 2019

AM Factory e produzione on-demand

01.02.2019
ARBURG sarà presente alla Hannover Messe dal 1° al 4 aprile 2019 con soluzioni pratiche e orientate al futuro nell'ambito della Digital Factory. Presso lo stand dell'azienda (J10/pad. 6), la principale attrattiva di quest'anno sarà sicuramente l'AM Factory, dedicata alla produzione additiva.

Tra i primi nel settore sul fronte della digitalizzazione
"Con oltre 30 anni di esperienza nel campo della produzione in rete, siamo dei veri e propri pionieri per quanto riguarda la digitalizzazione e l'Industria 4.0. Sono convinto che - insieme - la produzione additiva, l'automazione e la digitalizzazione abbiano un enorme potenziale da offrire, preparando le aziende che operano nel settore della lavorazione delle materie plastiche ad affrontare il futuro", ha spiegato Heinz Gaub, Direttore Generale di produzione di ARBURG.
Vai alla Digital Transformation

AM Factory: mani di presa in più versioni secondo le esigenze del cliente
In occasione della Hannover Messe, ARBURG mostrerà come produrre mani di presa a depressione per la realizzazione dei pezzi degli scacchi. Un impianto chiavi in mano basato su un freeformer 300-3X per la produzione additiva industriale produrrà in rete mani di presa personalizzate in più versioni tracciabili al 100%, il tutto secondo un approccio completamente automatizzato. A ogni pezzo - dal re alla regina, dall'alfiere al pedone, dal cavallo alla torre - corrisponde una variante della mano di presa con geometria specifica.
Vai al freeformer 300-3X

Impianto chiavi in mano complesso
L'impianto chiavi in mano si basa essenzialmente su un freeformer 300-3X, su un robot a sei assi e sul modulo ATCM (ARBURG Turnkey Control Module) con sistema Scada, che rileva e raccoglie i dati sul processo e sulla qualità. Tramite il codice DM del componente, è possibile accedere ai dati relativi alla produzione, come ad esempio il tempo costruzione totale, il materiale, il numero delle gocce e la temperatura della camera di produzione, su una pagina web corrispondente. Nella AM Factory verrà inoltre utilizzato un gruppo di comando di sicurezza modulare e scalabile, sviluppato appositamente da ARBURG per impianti chiavi in mano complessi, al fine di garantire il rispetto dei crescenti requisiti di sicurezza.

Componenti personalizzati passo per passo

  • Scelta del tipo di mano di presa sul terminale
  • Applicazione del codice DM sulla piastra di base della mano di presa
  • Trattamento al plasma della piastra
  • Applicazione del bordo in TPU con il freeformer
  • Controllo funzionale

 

Integrated Lightweight Plaza: freeformer per la modalità costruttiva a struttura leggera
Per quanto riguarda l'ARBURG Plastic Freeforming (APF), particolarmente interessanti sono anche i temi relativi all'integrazione delle funzioni e alla modalità costruttiva a struttura leggera. In occasione della Hannover Messe 2019, nel corso dell'esposizione speciale "Integrated Lightweight Plaza" (padiglione 5), ARBURG mostrerà anche il funzionamento del freeformer 200-3X. Inoltre, il 2 aprile 2019, Manuel Wöhrle, Senior Sales Manager Lightweight di ARBURG, terrà una conferenza sugli innovativi processi di costruzione a struttura leggera per la produzione additiva e lo stampaggio a iniezione nell'ambito del "Forum Industrial Supply" (padiglione 4).

Portale clienti: soluzione basata sul cloud per i servizi
ARBURG promuove continuamente la digitalizzazione nell'ambito dei propri servizi e processi aziendali. Al riguardo, in occasione della Hannover Messe presenterà il proprio nuovo portale per i clienti, che consiste in una soluzione basata sul cloud in grado di offrire in modo chiaro una serie di servizi correlati tra loro. Sempre ad Hannover, ARBURG mostrerà ai visitatori tutto il potenziale del Calcolatore Centrale ARBURG ALS, una speciale soluzione MES per aziende attive nel settore della lavorazione delle materie plastiche.