ARBURG alla fiera TCT Asia 2019

Componenti realizzati tramite produzione additiva per medicina ed elettronica

07.01.2019
Alla fiera TCT Asia che si tiene dal 21 al 23 febbraio 2019, ARBURG presenterà nel padiglione W5, stand D60 la produzione additiva di componenti in plastica funzionali da materiali originali qualificati. Due freeformer lavorano TPE-S e policarbonato per applicazioni nella tecnologia medicale ed elettronica.

Materiali originali per componenti medicali ed elettronici
L'impiego di due freeformer 200-3X alla fiera TCT Asia dimostra chiaramente che il processo ARBURG Plastic Freeforming (APF) è particolarmente adatto per la produzione additiva industriale di componenti funzionali. Il primo utilizza TPE-S approvato dalla FDA per produrre componenti medicali particolarmente morbidi con l'ausilio di materiale di supporto. Il materiale di durezza 32 Shore A può essere lavorato solo con il freeformer. La seconda macchina in esposizione lavora policarbonato omologato per l'industria aerospaziale con ritardante di fiamma per applicazioni nel settore dell'elettronica.

Numerosi componenti e stazioni interattive
Alla manifestazione TCT Asia, il pubblico specializzato potrà farsi un'idea delle prestazioni dei freeformer sulla base di numerosi componenti. Verranno mostrati, ad esempio, dita per mano di presa in materiale rigido/morbido, fermacavi in PP, rondelle trasparenti in PMMA e soffietti in TPE elastico. Nelle stazioni interattive, si potranno testare direttamente le funzionalità e la resistenza dei componenti funzionali selezionati.

Ampia gamma di applicazioni per la produzione additiva industriale
Con il freeformer 200-3X, che dispone di due unità di scarico, ARBURG copre un'ampia gamma di applicazioni nel campo della produzione additiva a livello industriale. Il nuovo freeformer 300-3X consente di lavorare persino tre componenti e produrre in questo modo pezzi funzionali complessi in materiale rigido/morbido con struttura portante. Un traguardo sinora unico nel settore!