ARBURG a Plastec West 2019

Presse ALLROUNDER verticali ed elettriche in esposizione

18.12.2018
ARBURG sarà presente alla fiera Plastec West 2019 di Anaheim, negli Stati Uniti, dal 5 al 7 febbraio (stand 4001/padiglione 4) con una ALLROUNDER elettrica e una ALLROUNDER verticale, presentando due applicazioni complesse nell'ambito dello stampaggio a iniezione.

Competenze chiavi in mano "Made in USA"
"Sulla base di un ampio know-how, il nostro team - composto da tecnici esperti in applicazioni, ingegneri di progetto e service engineer - mette a punto e realizza impianti chiavi in mano, anche particolarmente complessi, in base alle specifiche esigenze dei clienti. Ad Anaheim presenteremo un'unità di produzione compatta Made in USA per la sovrainiezione di materiale plastico su un inserto in metallo per calibri di controllo dei raggi, nonché una ALLROUNDER in versione camera bianca per applicazioni tecnico-medicali", ha dichiarato Friedrich Kanz, amministratore delegato di ARBURG Inc.

ALLROUNDER 375 V: sovrainiezione automatizzata di inserti
In occasione di Plastec West, un impianto chiavi in mano completamente automatizzato costruito attorno a una pressa ALLROUNDER 375 V verticale verrà utilizzato per produrre calibri di controllo dei raggi in più varianti. La movimentazione dei pezzi sarà affidata a un sistema robot lineare MULTILIFT SELECT a ingombro ridotto posizionato sulla pressa. Gli inserti in metallo verranno sovrastampati in due modi diversi presso due stazioni dello stampo in un tempo ciclo di circa 45 secondi utilizzando PA 6.6 con rinforzo in fibra di vetro in una percentuale del 30%. Nel primo caso, il sistema robot predisporrà innanzitutto i pezzi in metallo per il pretrattamento al plasma e li depositerà nella prima stazione dello stampo, dove il materiale plastico verrà stampato sulla superficie pretrattata al plasma. Nella seconda variante, un inserto non trattato verrà depositato nella seconda stazione in modo da sovrastampare la plastica su entrambi i lati del pezzo in metallo, creando un collegamento meccanico. I calibri verranno quindi prelevati e scaricati nell'unità di produzione.

ALLROUNDER 370 A per la tecnologia medicale
In rappresentanza della serie ad alte prestazioni ALLDRIVE, durante la fiera verrà presentata una pressa ALLROUNDER 370 A elettrica nella versione con camera bianca, la quale produrrà componenti tecnico-medicali (trocar) per la chirurgia mininvasiva. L'assenza di particelle nell'aria all'interno della zona di lavoro sarà garantita da un modulo per camera bianca con ionizzazione dell'aria posto sopra il gruppo di chiusura. Mediante prefiltri e filtri HEPA, questo sistema assicura uno scambio ottimale dell'aria e neutralizza i pezzi stampati con carica elettrica. La pressa può essere collegata alla camera bianca mediante un nastro trasportatore.