GREENenvironment

Sin dalla fondazione nel 1923, produciamo esclusivamente a Loßburg nella Foresta Nera, la regione con la maggior densità di habitat e riserve naturali della Germania. Questo è da sempre il nostro modello. Oramai comprovato, perché nel 2012 ARBURG è stata una delle prime aziende a ottenere la tripla certificazione per la qualità, l’ambiente e l’energia.

Ottimizziamo con coerenza i nostri processi produttivi per una maggiore produzione e un uso più efficiente delle risorse. La produzione centralizzata a Loßburg si traduce in un’impronta di CO2 molto bassa rispetto ad altre filosofie di localizzazione. Questo è il risultato, tra l’altro, di una logistica efficiente, di un’elevata percentuale di pezzi autoprodotti, di processi a basso impatto ambientale e dell’uso di risorse naturali ed energie rinnovabili.

Highlights

  • Sede centrale di produzione: moderna infrastruttura interconnessa in rete per un flusso di materiale ottimizzato
  • Il nostro obiettivo annuale dal 1996: ridurre il consumo di elettricità dell’uno per cento rispetto all’anno precedente
  • L’impiego di energie rinnovabili è un programma: energia eolica, fotovoltaica e geotermica
  • Architettura ripetutamente premiata: edifici progettati per l’utilizzo di risorse naturali
  • Riscaldamento pressoché a costo zero: gestione completa del processo per il recupero del calore

Downloads

Prospetto: arburgGREENworld (PDF – 1.8 MB)

Esempi

Processi rispettosi dell’ambiente
La verniciatura a polvere e la nitrurazione al plasma sono esempi eloquenti di come i processi innovativi creino una classica situazione vantaggiosa su tutti i fronti. I nostri clienti traggono vantaggio da materiali di alta qualità, mentre ARBURG beneficia di una lavorazione economica, efficiente dal punto di vista energetico e rispettosa dell’ambiente.

Struttura ottimizzata dal punto di vista energetico
Oltre a moderne strutture a parete con isolamento di alta qualità, utilizziamo per la nostra tecnologia di costruzione anche vetri per la climatizzazione naturale tramite i raggi solari, l’ombra e l’aria esterna. A questo si aggiungono sistemi di riscaldamento a bassa temperatura che utilizzano il calore disperso della produzione.

Energie rinnovabili
Pianifichiamo in modo razionale e mirato l’allestimento delle nostre aree di produzione e sfruttiamo l’angolo di inclinazione dei tetti a falde per il posizionamento ideale degli impianti fotovoltaici. In questo modo generiamo ogni anno circa 1.800.000 kWh di energia solare per il nostro fabbisogno interno.