Sistemi robot lineari

Grazie alla loro modularità, i sistemi robot lineari di ARBURG si contraddistinguono per l'elevata capacità di adattamento. Inoltre, offrono numerose possibilità di allestimento orientate alle esigenze pratiche per quanto riguarda la grandezza e gli assi (incluso il relativo comando e la lunghezza), nonché varie strutture ed esecuzioni speciali.

Il modello entry level MULTILFT SELECT si basa su una tecnologia preconfigurata specifica per la pressa. Il MULTILIFT H con intervento orizzontale nello stampo è particolarmente adatto per l'installazione all'interno di stabilimenti con altezza ridotta del soffitto, mentre il MULTILIFT V verticale convince per la sua ampia area di lavoro. Le numerose interfacce per la mano di presa e le unità periferiche consentono di ottenere un sistema automatizzato su misura, in grado di soddisfare esigenze specifiche.

Highlights

  • Interlocutore unico: unità di produzione complete certificate CE da un solo fornitore
  • Una sola unità di comando: programmazione semplice e intuitiva della pressa e del sistema robot mediante icone, senza modificare il metodo di lavoro
  • Comunicazione estesa in tempo reale: maggiore funzionalità, processi sincroni e cicli veloci
  • Funzioni di assistenza basate su esigenze pratiche: allestimento semplice e avviamento rapido
  • Ampio spettro d'impiego: realizzazione di diverse strutture ed esecuzioni speciali (ad es. prelievo sul lato operatore o collegamento in serie di più presse)

Esempi pratici

Sensore
Il sistema robot estremamente flessibile MULTILIFT V, nella versione longitudinale, consente un prelievo verticale anche sul gruppo di iniezione disposto tra i semistampi. Gestisce inoltre l’inserimento del sensore, l’applicazione del disco magnetico nello stampo e il montaggio finale.
al pezzo stampato

Leva intermedia
Il sistema robot con intervento verticale MULTILIFT V preleva i “corpi verdi” delicati con cura e li dispone su dei vassoi per l’eliminazione del legante. I tre assi servoelettrici del sistema robot lineare possono essere sincronizzati con le traslazioni pressa.
al pezzo stampato

Lenti a LED
ARBURG partecipa al progetto di ricerca “OptiLight” per la produzione ad efficienza energetica di prodotti ottici ibridi innovativi per l’illuminazione stradale a LED. Con il processo di iniettocompressione si ottengono superfici a forma libera precise che guidano la luce in modo mirato in una sezione di illuminazione rettangolare
al pezzo stampato

Microruota contagocce
In presenza di unità di misura micrometriche, la precisione e il rispetto delle tolleranze sono ad esempio garantite dall'iniezione dinamica tramite una vite a posizione regolata. Per queste applicazioni viene utilizzata una pressa elettrica ALLROUNDER 270 A con unità di microiniezione di grandezza 5. La manipolazione dei pezzi è affidata a un sistema robot MULTILIFT H 3+1 con intervento orizzontale.
al pezzo stampato