Elettronica

Anche la gamma delle esigenze del settore dell’elettronica è assolutamente ampia. Con le nostre soluzioni di stampaggio ad iniezione è possibile produrre svariati articoli funzionali, dall’alloggiamento con superficie decorata a connettori a spina ibridi composti da inserti sovrastampati fino ai sensori composti da diversi elementi.

Per tali commesse, vengono ad esempio impiegate presse ALLROUNDER T e V rispettivamente con tavola rotante e verticali con unità di chiusura ergonomiche nonché unità di iniezione posizionabili in modo flessibile. Indipendentemente dal fatto che si tratti di inserimento e prelievo manuali o automatizzati oppure di sovrastampaggio a nastro con il procedimento “Reel-to-Reel“, per tutte queste esigenze ARBURG offre il concetto di produzione adatto ed è l'interlocutore giusto a cui rivolgersi.

Highlights

  • Impianti “Chiavi in mano” “Reel-to-Reel” per la produzione in linea di pezzi pressati
  • ALLROUNDER V verticale: superficie d’ingombro minima e molto spazio libero in fase di inserimento e prelievo
  • Lavorazione precisa e sicura anche di inserti in filigrana grazie e tavole rotanti servoelettriche Facile integrazione in linee di produzione automatizzate
  • Elevata qualità dei pezzi stampati grazie ad iniezione riproducibile in modo preciso tramite la vite con posizione regolata
  • Sovrastampaggio automatizzato di inserti flessibili grazie al robot a sei assi

Esempi pratici

Connettore icam
Grazie all'uso di telecamere digitali (icam), è possibile parcheggiare e fare manovre in spazi ristretti con facilità. Per garantire un collegamento sicuro tra telecamera ed elettronica vengono utilizzati connettori a 8 poli provvisti di guarnizione in silicone liquido (LSR) per evitare infiltrazioni di acqua e polvere.
al pezzo stampato

Sensore
Da tre se ne ricava uno: con il processo tricomponente vengono stampati un disco magnetico, una piastra di supporto e un tappo protettivo del sensore per angolo di rotazione, pronto per il funzionamento. Il concetto di stampo innovativo e l’automazione complessa eliminano l’impiego della tecnologia di assemblaggio oppure il montaggio a valle.
al pezzo stampato

Alloggiamento

La produzione di un sensore urea viene gestita da un’unità di produzione complessa. La pressa ALLROUNDER 1200 T con tavola rotante consente l'inserimento o il prelievo simultaneo durante il processo di stampaggio ad iniezione. Un robot Scara prepara 14 pin in filigrana che vengono sovrastampati nello stampo.
al pezzo stampato

Cavi
Per il sovrastampaggio automatizzato di inserti viene impiegata un’unità di produzione compatta montata attorno ad una ALLROUNDER 375 V verticale. La gestione del cavo flessibile è eseguita da un robot a sei assi. In questo modo le fasi di preparazione e inserimento manuali vengono eliminate.
al video

Conduttori interni
Per la produzione in serie completamente automatica di conduttori interni per connettori a spina Fakra, ARBURG ha studiato e progettato un'unità di produzione che sovrastampa giornalmente fino a 72.000 pin. Il robot e la periferica collegati tra loro si contraddistinguono per una gestione molto agile e precisa degli inserti in filigrana.
al video