Luce notturna

Tecnologia FIM per superfici "smart" di componenti

Sull'esempio della luce notturna viene mostrato come è possibile realizzare superfici multifunzionali di componenti con il Film Insert Moulding (FIM). Il processo è perfetto per realizzare funzioni touch di alta qualità nell’ambito della digitalizzazione, ad es. nell’interno dei veicoli o nei settori dell'elettronica, degli elettrodomestici e della tecnologia medicale.

Le pellicole 3D preformate con funzioni elettroniche integrate e cinque LED vengono convogliate dall’esterno mediante vassoi. Nella camera bianca intorno a una pressa elettrica per stampaggio a iniezione ALLROUNDER 470 A, vengono effettuati, in condizioni di produzione controllate, la pulizia in via preventiva, l'iniezione e lo stampaggio sul retro e la verifica totale del funzionamento elettrico delle pellicole.

Highlight

  • Integrazione delle funzioni: iniezione e stampaggio sul retro di pellicole 3D preformate con elettronica e LED integrati
  • Superfici "smart" di componenti: sono richieste funzioni touch per la digitalizzazione nell’interno dei veicoli
  • Camera bianca automatizzata: condizioni di produzione controllate per un processo affidabile
  • Qualità in serie: controllo totale delle funzioni elettriche

Download

Dati principali

Luce notturna
Cavità: 1
Peso del pezzo: 49 g
Materiale: PC
Tempo ciclo: 65 secondi

Tecnologia

Pressa
L'impianto si basa principalmente su una ALLROUNDER 470 A elettrica con interfaccia OPC UA. In un tempo ciclo di circa 65 secondi vengono effettuati l'iniezione e lo stampaggio sul retro con elevata qualità costante delle pellicole 3D.
Vai alle presse elettriche

Sistema robot
Un robot a più assi si occupa della gestione accurata e affidabile delle pellicole 3D. La sua mobilità è fondamentale per ridurre la complessità e i costi delle mani di presa e delle unità periferiche.
Vai ai robot a più assi

Processi e know-how

Film Insert Moulding (FIM)
In quanto processo FIM speciale trova impiego la cosiddetta tecnologia IMSETM (Injection Moulded Structural Electronics) di TactoTek. Con questa è possibile integrare, su superfici di componenti 3D, circuiti stampati continui e componenti elettronici applicati sulla pellicola prima della deformazione. Non è necessario rifinire le pellicole iniettate posteriormente, ad esempio attraverso rivestimento o verniciatura.

Tecnologia per camera bianca
Insieme all'automazione, la pressa elettrica per stampaggio a iniezione ALLROUNDER A forma una camera bianca chiusa. Mediante il modulo per camera bianca integrato, che include anche un sistema di ionizzazione (classe ISO 3), è possibile evitare l'adesione di particelle e produrre pezzi in un ambiente di produzione controllato.
Vai al processo

Consulenza
Al primo posto c'è l'obiettivo comune, ovvero la definizione della soluzione più economicamente vantaggiosa per il cliente. Per farlo è necessario disporre di competenze a 360°. In qualità di partner per tecnologie e sistemi, ARBURG vanta un ampio know-how in questo campo ed è quindi in grado di soddisfare concretamente le esigenze dei clienti.
Vai alla consulenza "chiavi in mano"

Settore

Automotive
La produzione concorrenziale di componenti funzionali di altissima qualità per gli interni dei veicoli si serve di cicli di processo completamente automatici. Il Film Insert Moulding (FIM) è particolarmente adatto a questo scopo. Un'importante caratteristica è la produzione in condizioni controllate e la gestione centrale dei processi.
Vai al settore

Partner

UtensileTactoTek
PellicolaTactoTek e Covestro