Livella

Come produrre componenti complessi in modo conveniente, garantendone la tracciabilità

L'esempio della livella dimostra chiaramente come sia possibile produrre pezzi in modo conveniente e tracciabile al 100%. Grazie all'ARBURG Turnkey Control Module (ATCM) con sistema Scada, installato su un impianto "chiavi in mano", è possibile garantire la tracciabilità di tutti i dati relativi alla qualità e al processo per ogni singolo componente prodotto.

In seguito al prelievo, nell'impianto i semi-gusci stampati a iniezione vengono montati in modo da formare livelle a tre bolle pronte all'uso. Dopo essere stati sottoposti al controllo qualità mediante sistema ottico, i singoli componenti vengono contrassegnati con un codice QR. I relativi dati, caricati su un sito web specifico del pezzo, possono essere richiamati in ogni momento. Ciò costituisce la base pratica per l'analisi dei big data e una tracciabilità completa.

Highlights

  • Componenti complessi pronti all'uso: fasi di produzione, montaggio e controllo completamente automatizzate
  • Digital Transformation: possibilità di richiamare e analizzare in ogni momento i dati principali relativi a un determinato componente
  • Sistema Scada specifico per l'impianto: archiviazione e raccolta dei dati rilevanti su processi e qualità
  • Automazione efficiente: movimentazione dei componenti tramite MULTILIFT V con asse A aggiuntivo

Dati principali

Livella
Cavità: 1+1
Peso del pezzo: 35,7 g
Materiale: ABS
Tempo ciclo: 50 secondi

Tecnologia

Pressa
L'impianto si basa principalmente su una ALLROUNDER 470 A elettrica con interfaccia OPC UA. In un tempo ciclo di circa 50 secondi, lo stampo a 1+1 impronte produce i due pezzi dell'alloggiamento (parte inferiore e coperchio).
alle presse elettriche

Sistema robot
15 con asse A aggiuntivo Il prelievo dei due semi-gusci è affidato a un sistema robot lineare MULTILIFT V 15. L'asse A aggiuntivo di cui è dotato deposita il coperchio e la parte inferiore direttamente in una stazione di montaggio, dove vengono assemblate le livelle a tre bolle pronte all'uso (non è richiesta un'ulteriore stazione di ribaltamento).
ai sistemi robot lineari

ARBURG Turnkey Control Module (ATCM)
Per ogni singolo componente, il modulo ATCM memorizza i dati riguardanti il processo di stampaggio a iniezione e li associa ai risultati del controllo funzionale eseguito tramite telecamera. Se necessario, l'ATCM avvia anche processi di produzione non ciclici (ad esempio l'uscita dei componenti per il controllo qualità).
alla Digital Transformation

Know-how

Consulenza
Al primo posto c'è l'obiettivo comune, ovvero la definizione della soluzione più economicamente vantaggiosa per il cliente. Per farlo è necessario disporre di competenze a 360°. In qualità di partner per tecnologie e sistemi, ARBURG vanta un ampio know-how in questo campo ed è quindi in grado di soddisfare concretamente le esigenze dei clienti.
Alla consulenza "chiavi in mano"

Settore

Stampaggio a iniezione di particolari tecnici
In presenza di grandi numeri, l'integrazione dei processi nella produzione tramite sistemi automatizzati rappresenta sicuramente un vantaggio, specialmente se l'obiettivo è produrre articoli pronti all'uso in un unico passaggio. L'esempio della livella mostra come sia possibile ridurre a zero gli errori di produzione mediante l'utilizzo di un impianto "chiavi in mano", garantendo al contempo personalizzazione e tracciabilità completa in ogni momento.
al settore

Partner

AttrezzoPolarform
Incisione laserTRUMPF
Controllo otticoFuchs Engineering