Pezzi realizzati con il freeformer

Produzione additiva

Partendo da granulati standard idonei, il freeformer produce pezzi perfettamente funzionali, singoli o in piccoli lotti, secondo un processo di produzione additiva. L'ARBURG freeforming di materie plastiche, conosciuto anche come AKF, consente non solo l'integrazione delle funzioni e lo stampaggio di multicomponente, ma permette anche di personalizzare i pezzi prodotti in serie.

Dal singolo pezzo ai piccoli lotti

Dal singolo pezzo ai piccoli lotti

Partendo da granulati standard idonei, il freeformer produce pezzi perfettamente funzionali, singoli o in piccoli lotti, secondo un processo di produzione additiva. Grazie alle due unità di scarico di cui è dotato di serie, consente anche di combinare materiali diversi e realizzare geometrie complesse. di più...

Integrazione delle funzioni

Integrazione delle funzioni

Con la produzione additiva industriale e il freeformer è possibile utilizzare il materiale idoneo desiderato e integrare ulteriori funzioni direttamente nei componenti, evitando così la necessità di assemblarli. Numerose sono le tipologie di pezzi realizzabili, dalle chiusure a clip alle maglie di una catena. di più...

Tecnologia multicomponente

Tecnologia multicomponente

Il freeformer è dotato di serie di due unità di scarico. Ciò consente, ad esempio, di utilizzare un secondo componente per realizzare pezzi in colori diversi, con un particolare effetto al tatto o in materiale rigido/morbido di più...

Produzione in serie personalizzata

Produzione in serie personalizzata

Combinando lo stampaggio a iniezione con la produzione additiva è possibile personalizzare i pezzi prodotti in serie con geometrie tridimensionali configurabili secondo le proprie esigenze. L'unione di questi due processi presenta risvolti interessanti anche per quanto riguarda le applicazioni medicali, ad esempio nel settore dell'implantologia dentale. di più...