Packaging

Soluzioni globali per prestazioni massime

Le nostre presse ibride ad alta prestazione e le soluzioni "chiavi in mano" sono in grado di produrre articoli d'imballaggio e di confezionamento di elevata qualità. Vi mostriamo qui ad es. come produrre in modo rapido ed efficiente bicchieri a parete sottile e tappi a vite, realizzare tappi bicomponente con stampi a cubo oppure impiegare il processo IML per contenitori con etichetta.

Vasetti a parete sottile

Esempio di un'economia a ciclo chiuso
La pressa ibrida ALLROUNDER 1020 H per il packaging mostra con uno stampo a piani 8+8 le proprie prestazioni. Vengono lavorati polipropilene nuovo insieme a una quota aggiunta, pari al 30%, di puro PP riciclato per ottenere vasetti a parete sottile in alta qualità costante.

In circa 4,3 secondi di tempo ciclo vengono prodotti 16 vasetti per volta. Grazie ai piani uno dietro all'altro è possibile dimezzare la forza di mantenimento rispetto a uno stampo a 16 impronte e impiegare una pressa di dimensioni ridotte. I pezzi finiti vengono quindi impilati e imballati in pellicole tubolari. Per la produzione esemplificativa di prodotti da imballaggio a parete sottile parzialmente riciclati in qualità elevata costante, ARBURG collabora con la ditta EREMA, che mette a disposizione il materiale riciclato. Questa applicazione dimostra che è possibile ricondurre le materie plastiche nella catena di creazione del valore, quando si riesce a effettuare una raccolta significativa e sicura delle stesse.

Contenitori IML a parete sottile

Inserimento di 18 etichette e prelievo di 6 pezzi contemporaneamente
I contenitori IML a parete sottile per il settore dell’imballaggio stanno diventando sempre più complessi. Di conseguenza aumentano anche i requisti delle soluzioni "chiavi in mano" con cicli veloci. Per una produzione redditizia è richiesta la perfetta compatibilità della tecnologia delle macchine, degli stampi e dell’automazione.

Al centro dell'unità di produzione si trova una pressa ibrida ad alte prestazioni della serie HIDRIVE in esecuzione "Packaging" con una forza di chiusura di 4.600 kN, progettata specificamente per gli elevati requisiti del packaging. Il controllo dei processi centrale forma la base per un'impostazione del processo flessibile con tempo ciclo ottimizzato. In 5,8 secondi è così possibile realizzare in modo affidabile sei contenitori con tre etichette ciascuna.

Tappi disc top

Due presse ALLROUNDER collegate in serie
Per la produzione ad altissima velocità e precisione di tappi disc top per flaconi di prodotti cosmetici ARBURG ha ideato un impianto flessibile chiavi in mano per diverse varianti di prodotto, in cui vengono collegate tra loro due presse ALLROUNDER per mezzo due sistemi robot.

La struttura costituita da due presse per stampaggio a iniezione e montaggio in linea si ammortizza con il conseguente aumento della produttività rispetto a una soluzione a due componenti con stampaggio a iniezione in fase di montaggio. Su una ALLROUNDER 570 H viene creata la base del tappo, mentre contemporaneamente su una ALLROUNDER 470 H viene realizzato il coperchio. I sistemi robot MULTILIFT prelevano i pezzi stampati e li depongono sulla tavola rotante a due stazioni dell'impianto di montaggio. In seguito, l'unità di trasferimento preleva i coperchi (in 24 impronte) e li preme sulla base. I tappi montanti vengono deposti su un nastro trasportatore e imballati in scatoloni in quantità precise. assembled closures are set down on a conveyor belt and packaged in cartons in the appropriate numbers.

Tappi flip-top

Pressa con stampo a cubo per applicazioni veloci
La ALLROUNDER CUBE è appositamente progettata per applicazioni veloci. Con una forza di chiusura di 2.900 kN e due unità d'iniezione nelle dimensioni 800 e 400, produce tappi flip-top bicolore in PP per i flaconi del detersivo per lavastoviglie Pril di Henkel in un tempo ciclo di soli 8,5 secondi.

Lo stampo a cubo a 32+32 impronte offre chiari vantaggi con i suoi quattro lati utilizzabili e con due piani di separazione uno dietro l'altro: la produzione di pezzi prestampati e del prodotto finale, nonché il raffreddamento e l'estrazione vengono eseguiti contemporaneamente. Come primo componente viene prodotta la parte superiore a forma di goccia del peso di 0,8 g, sul secondo lato del cubo viene raffreddato e nella terza posizione viene iniettato il secondo componente del peso di 2,4 g. l tappi flip-top vengono estratti al di fuori del tempo ciclo sul quarto lato dello stampo e depositati in una stazione separata e rivestiti. Infine, segue il controllo della qualità ottica dei pezzi finiti.

Contenitori a parete sottile

Quattro articoli d’imballaggio e di confezionamento in soli 1,65 secondi
Tempi di iniezione e di ciclo brevissimi: la produzione di contenitori a parete sottile per il settore dell’imballaggio richiede prestazioni elevate dalle presse per lo stampaggio a iniezione. Per queste applicazioni ARBURG ha creato la sua ALLROUNDER in versione speciale Packaging (P).

Al centro dell'unità di produzione si trova una pressa ibrida ad alte prestazioni della serie HIDRIVE con forza di chiusura di 1.800 kN. La tecnica ad accumulatore idraulico e la vite a posizione/velocità regolata con valvola fermaflusso appositamente modificata rendono possibile lo stampaggio assolutamente riproducibile di quattro contenitori del peso di 3,55 g in soli 1,65 secondi. Assieme a una tecnologia stampo in grado di garantire cicli rapidi e all'automazione, ciò garantisce una soluzione "chiavi in mano" per una produzione estremamente efficiente.

Stampo a cubo

Tappi bicomponente: riempimento, raffreddamento e prelievo in contemporanea
Un innovativo stampo a cubo è stato utilizzato per la realizzazione di tappi bicomponente per flaconi di acqua. ARBURG ha integrato perfettamente le funzioni dello stampo, tra cui la rotazione ad azionamento servoelettrico, nella pressa per stampaggio a iniezione di multicomponente ALLROUNDER 920 S..

Al fine di produrre tappi per flaconi di acqua da 19 litri è stato utilizzato uno stampo a cubo con 32 impronte della ditta Foboha. Il tempo di ciclo è pari a circa 10 secondi, con una capacità di plastificazione di oltre 120 kg/ora. Grazie alla possibilità di utilizzare tutte e quattro le facce dello stampo in fase di produzione, le operazioni di riempimento, raffreddamento ed estrazione dei pezzi possono essere svolte contemporaneamente. A seconda del sistema e a parità di superficie di staffaggio, gli stampi a cubo presentano molte più cavità rispetto agli stampi tradizionali. È così possibile incrementare la produzione riducendo notevolmente i tempi di ciclo.

Tappi a vite

72 tappi in meno di 3 secondi
Gli stampi a cavità multiple, che producono grandi quantità di pezzi, nell’arco di pochi secondi, caratterizzano la produzione di tappi a vite. Per una produttività massima sono richieste soluzioni di sistema appositamente configurate in base alle esigenze dei clienti, come ad esempio, le presse ad alta prestazione ibride

La pressa ibrida ALLROUNDER 720 H della serie HIDRIVE abbina un gruppo di chiusura servoelettrico con un gruppo d’iniezione idraulico potente, una tecnologia con accumulatore idraulico ad efficienza energetica e un dosaggio servoelettrico. Grazie alla sua elevata prestazione produttiva e a tempi di ciclo brevi, è adatta alla produzione di articoli di packaging.
al pezzo stampato

Bicchiere

Automazione efficiente per medie quantità di pezzi
Non sempre la produzione di articoli per il packaging in medie o grandi quantità richiede un'automazione speciale. Il robot standard MULTILIFT V con asse d'immersione dinamico dimostra come sia possibile ridurre sensibilmente i tempi di prelievo e ciclo.

Rispetto a un robot provvisto di asse d'immersione standard, i tempi di intervento si riducono di circa il 40%. Una pressa elettrica per stampaggio a iniezione ALLROUNDER 570 A è in grado di produrre due bicchieri in PP da 6,4 g ciascuno in soli 3,56 s. L'esempio mette in evidenza l'importanza della dotazione quando si tratta di risparmiare preziosi secondi in fase di produzione.

Contenitore prodotto con IML

In-Mould-Labelling (IML)
Per la produzione di contenitori a parete sottile con inserti, ARBURG offre soluzioni “chiavi in mano” complete. Con il processo IML è possibile ad esempio produrre rispettivamente due contenitori da 1 l con etichette e manico in un tempo di ciclo di solo 4,85 s. La portata del materiale è all’incirca di 50 kg/h.

I contenitori vengono stampati su una ALLROUNDER 720 H ad efficienza energetica con una forza di chiusura pari a 3.200 kN. Una pressa ad iniezione ibrida è dotata di uno speciale allestimento per il packaging: una vite della lunghezza di 70 mm garantisce un'elevata plastificazione e tempi di ciclo brevi. In questo caso viene usata una piastra mobile rinforzata e la corrispondente interfaccia per il funzionamento di un impianto IML.