Prima valutazione CDP di successo

Sostenibilità testata

28.04.2021
Adesso è tutto nero su bianco: la valutazione in categoria "B" nell'ambito del progetto Carbon Disclosure Project (CDP) conferma ufficialmente che, rispetto ad altre aziende del settore, ARBURG offre prestazioni sopra la media per quanto riguarda tutela del clima, ecologia ed emissioni di CO2. Così come il rapporto sulla sostenibilità di recente pubblicazione, anche questa valutazione è una parte rilevante del programma arburgGREENworld.

Una prima di successo
"È la prima volta che ARBURG partecipa al progetto Carbon Disclosure Project - e siamo estremamente soddisfatti del risultato" sottolinea Bertram Stern, Sustainability Manager presso ARBURG. La valutazione conferma da una parte che le attività dell'azienda volte alla sostenibilità e alla tutela dell'ambiente - che da decenni rivestono un ruolo importante all'interno dell'azienda - stanno andando nella direzione giusta, dall'altro che è presente potenziale di miglioramento.

Le misure sono definite, è il momento di ampliare ulteriormente le strategie
La classificazione "B" nella cosiddetta "area Management" significa che ARBURG ha definito misure coordinate per contrastare le problematiche legate al clima e ha intenzione di sviluppare ulteriormente strategie adeguate per far fronte alle stesse. Così facendo l'azienda è classificata meglio rispetto alla media aziendale europea (C-Level) e alla media per i costruttori di presse (D-Level).

L'obiettivo: migliorare continuamente
Riguardo agli obiettivi derivanti dalla classificazione CDP per ARBURG, Bertram Stern dichiara: "Continueremo a mantenere il livello di management 'B' per il 2021 e migliorare ulteriormente là dove possiamo. Proveremo a ridurre ulteriormente le nostre emissioni sulle quali abbiamo margine di manovra, e integrare nella nostra gestione della catena di distribuzione una strategia di sostenibilità, in particolare per i nostri fornitori."

CDP: una cartina tornasole mondiale sui cambiamenti climatici, acqua e foreste
Il Carbon Disclosure Project (CDP), un'organizzazione no-profit internazionale fondata nel 2000 a Londra, rileva e pubblica dati mondiali sull'ambiente relativi ad aziende e istituzioni incentrati su tre aspetti chiave: cambiamenti climatici, acqua e foreste.