Arburg alla rapid + TCT 2019

freeformer 300-3X per la prima volta overseas

15.05.2019
ARBURG presenta il suo grande freeformer 300-3X per la prima volta oltreoceano: la nuova macchina potrà essere vista dal 21 al 23 maggio 2019 alla rapid + TCT di Detroit (Michigan/USA). Al padiglione C, stand 1253, il freeformer realizza dita di mani da presa in materiale rigido/morbido usando ABS, TPE e materiale di supporto.

freeformer 300-3X per la prima volta overseas
"Alla rapid + TCT presentiamo i grandi sviluppi attuati da ARBURG Plastic Freeforming (APF). Tutti gli sguardi si concentreranno sul freeformer 300-3X: la prima macchina al mondo in grado di produrre in modo additivo da tre componenti parti in materiale rigido/morbido con struttura portante", afferma Lukas Pawelczyk, caporeparto Vendite freeformer presso ARBURG.

Parti in materiale rigido/morbido resistenti alle sollecitazioni realizzate da tre componenti
Il freeformer 300-3X con tre unità di scarico dischiude una gamma di applicazioni completamente nuove. L'esemplare presentato alla rapid + TCT 2019 produce dita di mani da presa mobili con ABS, TPE e materiale di supporto in un'unica operazione e senza richiedere ulteriori operazioni di montaggio.
vai alle news prodotti freeformer 300-3X

Ampia gamma di applicazioni per la produzione additiva industriale
The APF process is particularly suitable for industrial additive manufacturing of functional components. This includes individual plastic parts for consumer goods, spare parts made of original materials and implants for medical technology. FDA-approved TPE-S (Medalist MD 12130H) with Shore A hardness 32 can only be processed on the freeformer. In Detroit, a freeformer 200-3X with two discharge units will process the material to produce components with honeycomb structures that could be used for lightweight construction or as filter elements, for example.
vai al processo APF

Numerosi componenti e stazioni interattive
Alla rapid + TCT 2019 il pubblico specializzato potrà farsi un'idea delle prestazioni dei freeformer sull'esempio di numerosi componenti funzionali. Si potranno vedere, ad esempio, fermacavi in PP, rondelle trasparenti in PMMA e soffietti in TPE elastico. Su due stazioni interattive i visitatori potranno inoltre testare la funzionalità e la resistenza di componenti funzionali selezionati. Tra questi figura anche una sottile ed elastica membrana a reticolo in TPE-S medicale, tappi a vite in PP e protesi per il cranio in PLLA riassorbibile.
vai ai pezzi realizzati con il freeformer