ARBURG alla K 2016

Highlights e impressioni

11.11.2016
Lo stand “13A13” della ARBURG ha attratto molto pubblico alla K 2016. L'interesse si è focalizzato su applicazioni innovative, sul tema Industria 4.0, sul freeformer e sulle novità riguardanti la tecnica di stampaggio a iniezione – in primo luogo la più grande pressa ALLROUNDER 1120 H con una forza di chiusura di 6.500 kN, l'unità di comando GESTICA e il nuovo design.

Grande anteprima mondiale: ALLROUNDER 1120 H

In occasione della fiera K 2016 abbiamo fatto un passo verso il futuro e ampliato la nostra gamma di prodotti: la pressa ibrida ALLROUNDER 1120 H, con una forza di chiusura pari a 6.500 kN, è la pressa per stampaggio a iniezione più grande attualmente disponibile, con un nuovo design e la nuova unità di comando GESTICA.
Scarica il prospetto “ALLROUNDER 1120 H” (PDF - 4,0 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Potenziamento: gamma ALLROUNDER ora con una forza di chiusura fino a 6.500 kN
  • Alta prestazione: rapidità elettrica combinata a dinamica e forza idraulica
  • Visionari: la progettazione moderna semplifica l'esecuzione dei processi e l'allestimento della macchina
  • Innovativa: l'unità di comando "intelligente" GESTICA con schermo full HD ha un funzionamento semplice, rapido e sicuro
  • Multilift V 40: nuovo sistema robot lineare con 40 kg di capacità di carico

Esempio pratico di Industria 4.0: produzione distribuita nello spazio di un'etichetta per valigie “smart”. Industria 4.0: etichetta per valigie “smart”

ARBURG presented a new, pioneering 4.0 application at the K 2016: "smart" luggage tags personalised using the principle of spatially distributed production. Visitors to the trade fair could experience at first hand the networked production of these individualised products through the combination of an ALLROUNDER 375 V and a freeformer at various points on stand "13A13".
Scarica il prospetto “Industria 4.0” (PDF - 3,5 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Mass Customization: personalizzazione di pezzi prodotti in serie secondo le esigenze del cliente
  • Prodotto "intelligente": un chip integrato salva i dati relativi al cliente e alla produzione
  • Produzione flessibile e decentrata: è il componente stesso a controllare il processo produttivo
  • Tracciabilità al 100%: un calcolatore centrale archivia i dati di produzione nel cloud dei siti Web dedicati ai singoli prodotti
  • Dati come valore aggiunto: sui terminali mobili è possibile accedere ai dati di contatto ed eseguire azioni online in qualsiasi momento

Nuove presse con stampi a cubo: ALLROUNDER CUBE

Alla K 2016 sono state presentate per la prima volta le ALLROUNDER CUBE. Le presse con stampi a cubo concepite per applicazioni ad alta velocità sono disponibili con forze di chiusura da 2.900 e 4.600 kN. È stata mostrata una ALLROUNDER CUBE 2900 con l'innovativa tecnologia del cubo FOBOHA.
Scarica “ALLROUNDER CUBE” Compact (inglese) (PDF - 0,6 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Gruppo di chiusura servoelettrico e rapido a ginocchiera con ampia area di montaggio dello stampo
  • Dosaggio servoelettrico per l'intero ciclo
  • Iniezione dinamica elettrica o idraulica
  • Seconda unità d'iniezione sulla piastra portastampo mobile
  • Programmazione libera di tutte le funzioni dell'utensile mediante l'unità di comando SELOGICA

Nuova serie: ALLROUNDER GOLDEN ELECTRIC

Precisione, prestazioni elevate ed efficienza energetica: la serie GOLDEN ELECTRIC offre una tecnologia standard di altissimo livello a prezzi eccezionali. Le nuove ALLROUNDER elettriche sono disponibili in quattro dimensioni con forze di chiusura comprese tra 600 kN e 2.000 kN.
Scarica il prospetto “GOLDEN ELECTRIC” (PDF - 0,8 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Standardizzata: quattro dimensioni per una produzione conveniente di pezzi prodotti con stampaggio a iniezione elettrico
  • Alta prestazione: doppia ginocchiera a cinque snodi per cicli veloci
  • Precisione: vite a posizione regolata e azionamento spindle senza gioco
  • Efficiente: riduzione del fabbisogno energetico fino al 55%

Modalità costruttiva a struttura leggera con ProFoam: ALLROUNDER 630 S

Con la tecnologia fisica nella produzione delle schiume ProFoam una ALLROUNDER 630 S idraulica ha prodotto una copertura strutturale per l'abitacolo di automobili. Sottoponendo l'utensile a termoregolazione dinamica è stata realizzata una superficie lucida. La configurazione dei componenti orientata al processo consente di ridurre il peso fino al 24%.
Scarica il prospetto “Stampaggio a iniezione di componenti a struttura leggera” (inglese) (PDF - 1,6 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Novità: alimentatore di materiale da 5 litri
  • Configurazione dei componenti orientata al processo: riduzione del peso fino al 24%
  • Riduzione di avvallamenti, contrazioni e deformazioni
  • Possibilità di riduzione dello spessore delle pareti grazie alla tecnologia nella produzione delle schiume
  • Unità d'iniezione con vite di plastificazione standard a tre zone
  • Processo adatto anche a materiali rinforzati in fibra

Lavorazione di LSR/LSR: ALLROUNDER 570 A

Utilizzo di un impianto basato su una ALLROUNDER 570 A elettrica bicomponente. Per ogni fase di stampaggio a iniezione, sono stati realizzati in 75 secondi due orologi da polso composti da due siliconi liquidi, compreso il montaggio della cassa.
Scarica il prospetto “Stampaggio a iniezione di silicone” (PDF - 1,9 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Il mix di materiali semplifica i processi di produzione
  • Iniezione diretta con ugello sommerso in canale freddo per una produzione senza scarti e senza bave
  • Produzione "ready-to-use" con montaggio automatizzato

Tecnologia medicale: ALLROUNDER 470 A

Una ALLROUNDER 470 A elettrica con camera bianca ha prodotto circa 4.500 parti superiori e inferiori di piastre di Petri all'ora con un stampo a piani a 2+2 impronte. Queste parti sono state rivestite e accatastate mediante un sistema di trasporto compatto.
Scarica il prospetto “Tecnologia per camera bianca”(inglese) (PDF - 1,4 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Produzione efficiente di articoli di massa tecnico-medicali: oltre 16 milioni di pezzi all'anno
  • Coordinazione ottimale di pressa, utensile e periferiche
  • Combinazione di stampo a piani e sistema di trasporto
  • Soluzione conveniente, compatta e produttiva senza estrazione
  • Ingombro ridotto, ideale per l'installazione in camera bianca

Produzione additiva: freeformer

Tre modelli esposti hanno mostrato l'attuale stato della tecnica: un freeformer era integrato nell'applicazione di Industria 4.0 “Etichetta per valigie smart”, un secondo lavorava la materia plastica PEI resistente alle alte temperature producendo piccole serie di distanziatori. Il terzo modello additivo esposto ha prodotto in funzionamento continuo durante l'intera fiera un modello di ginocchiera (1:16) utilizzando circa 100 milioni di gocce.
Scarica il prospetto “freeformer” (PDF - 1,9 MB)
All'applicazione della fiera

Highlights

  • Sicurezza del processo: Il freeformer produce componenti funzionali secondo un processo additivo in modalità di funzionamento continuo
  • Varietà di materiali: il sistema aperto consente l'uso di diverse varietà di granulati standard idonei
  • Complessità: l'impiego di strutture portanti idrosolubili consente di realizzare geometrie complesse

Manutenzione a distanza: ALLROUNDER 270 S

Premium Service è un'importante gamma d'impostazione per incrementare la disponibilità della pressa. Il nuovo strumento di manutenzione a distanza di ARBURG permette di ottenere un'assistenza online rapida, sicura ed efficiente. È stato presentato su una ALLROUNDER 270 S, equipaggiato con router di servizio e firewall integrato, in occasione della fiera K 2016.
Scarica “Manutenzione a distanza” Compact (inglese) (PDF - 0,4 MB)
to the Exhibition application

Highlights

  • Accesso remoto con un semplice tasto: attivazione da parte dell'operatore in sede
  • Sicurezza dei dati: connessione protetta e cifrata
  • Assistenza online: diagnosi rapida da parte degli esperti ARBURG
  • Efficienza nei costi: aumento della disponibilità della pressa